News_header.jpg

Jena con bandiera Yacht Club Hannibal concede il bis!

Sabato 17 ottobre Jena No Borders Team vince a Venezia l’evento esclusivo nato dall’unione tra sport e glamour: la Venice Hospitality Challenge.
La Venice Hospitality Challenge è stata una regata interessante sotto il profilo tattico. I maxi sono partiti dopo il conto alla rovescia reso ancora più spettacolare dai getti d’acqua di un rimorchiatore. La battaglia tra i maxi offre uno spettacolo emozionante, che vede vittoriosa Jena N.B.T. che completa il percorso in 1 ora e 10 minuti.

Domenica 18 ottobre vince anche la Veleziana, la grande classica d’autunno a organizzata dalla Compagnia della Vela a Venezia.
Un’ edizione da record, un grande spettacolo che vede i maxi protagonisti sin dalla prima boa di disimpegno e la nostra Jena No Borders Team davanti a tutti da subito.
All’ingresso nel canale del Lido, Jena è sempre prima e con un notevole vantaggio. Posizione che rimane invariata sia al passaggio davanti al cancello obbligatorio in prossimità del Forte di Sant’Andrea, sia nello
sprint finale davanti a Riva dei Sette Martiri , con l’arrivo davanti alla sede della Compagnia della Vela in San Marco, un percorso che Jena porta a termine in 55 minuti!!

Lo Yacht Club Hannibal, anche in questa manifestazione, vede le sue imbarcazioni del Team classificarsi in ottime posizioni:

11° overall DUVETICA - GREY GOOSE classificata 2° in classe 1

18° overall MARGHERITA classificata 5° in classe 1

28° overall TALITHA classificata 3° in classe 0

Complimenti al nostro grande TEAM YCH !!!!!

foto di Yacht Club Hannibal.

47° Barcolana 2015

Questa 47° edizione della Barcolana è stata tra le più belle e le più difficili.
Si parte con venti che raggiungono i 30 nodi, il campo di regata si rivela complicato e tecnico causa un vento instabile per intensità, un vento che poi cala consentendo cosi a molti dei 1681 iscritti di prendere il mare in sicurezza.
La vittoria va a Robertissima III, la nostra Jena No Borders Team, affidata a Stefano Cherin, diversamente dai soliti primi posti a cui ci ha abituato ha saputo comunque darci delle grandi emozioni offrendoci un grande spettacolo, aggiudicandosi alla fine un meritatissimo e combattuto 2° posto.
A questo grande risultato ottenuto da Jena No Borders Team, lo Yacht Club Hannibal, si aggiudica altri due risultati come 1° classificati di categoria:

MATARAN MKIII di Paolo Nordera, 22° in classifica generale e 1° classificato in categoria 4

DUVETICA GREY GOOSE di Sergio Quirino Valente, 30° in classifica generale e 1° classificato in categoria 1 crociera

Di seguito le posizioni in classifica delle altre nostre imbarcazioni.

A tutti indistintamente, armatori ed equipaggi, vanno i ringraziamenti per questi ottimi risultati che rendono il TEAM Y.C.H un team vincente.

Margherita 35° classifica generale 9° di categoria
Pazza Idea 40° classifica generale 13° di categoria
Silver Age 101° classifica generale 10° di categoria

Talitha 120° classifica generale 8° in categoria crociera
Magica Luce 145° classifica generale 7° in categoria crociera

Credit: Archivio Barcolana / Studio Borlenghi

foto di Yacht Club Hannibal.

3 ottobre 2015 – Salone Nautico Internazionale di Genova

Ieri è stata di scena la vela d’altura dove sono stati premiati gli armatori che hanno primeggiato nel corso della stagione, in una classifica che comprende le più importanti regate a livello nazionale.
Tra i premiati, lo Yacht Club Hannibal ha avuto l’onore di veder salire sul palco Alessio Querin ARMATORE DELL’ANNO CLASSE MINIALTURA con il suo Farr30 “ Mummy One” !

Tutto lo YCH si congratula con Alessio!!!

foto di Yacht Club Hannibal.

Questo sito utilizza cookie tecnici e analitici per migliorare la tua esperienza. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.